OGGI PARLIAMO DI… Chi sono questi Strimbuschistani?

Oggi parliamo della storia di uno dei veterani della nostra lega: Matteo Serani! Esordisce nella lega come Presidente della squadra Strimbuschistani il cui significato risulta ancora un mistero nonostante l’avvio di numerosi casi di ricerca dei migliori scienziati europei.

Terminerà la prima stagione al 5° posto totalizzando un totale di 52 punti e terminando a -15 dal vincitore Cs Riposa e a -8 dal podio. 59 saranno i gol fatti e 57 quelli subiti in 36 partite ma otterrà il 3° punteggio più alto (di fantapunti) di tutta la lega. Di quell’anno l’unica traccia memorabile lasciata risulta essere lo scambio mafioso a gennaio con Hajduk 100 crediti per Icardi (appena nato)  per avere più soldi di tutti e portarsi a casa SuperMario Balotelli appena sbarcato da Manchester.

Sotto la pressione di diversi sponsor decide l’anno dopo di modificare il nome della propria squadra. Il nome viene registrato all’ultimo momento disponibile, per il trascinarsi di un grandissimo dubbio: gli Strimbuschistani assomigliano più a dei guerrieri o a dei biscotti? Data la gloriosa storia che ha seguito quella difficile decisione possiamo dire che allora fu fatta la scelta giusta… nacquero i Biscotti Strimbuschistani! Quell’anno, infatti, terminerà con un dignitosissimo 10° posto su 12 frutto di: 34 punti, 32 gol fatti e 43 subiti in 33 partite.

Miglior sorte la vive in coppa dove Matteo arriva 3° nel girone di qualificazione, riesce a superare i quarti di finale battendo Real Marines [ndr allora allenato da Matteo Ammagliati attualmente socio degli AS Tronzi] pareggiando 2-2 all’andata, ma vincendo 2-0 in casa. Sarà fermato, però, in semifinale dopo un doppio emozionante 0-0 contro i Numb3rs di Andrea Martino che andranno a conquistarsi il titolo di vice campione.

Mediocre invece il percorso al Mondiale Brasiliano. Dopo una buonissima partenza che gli permette di ottenere la qualificazione ai quarti con il secondo punteggio di tutto il tabellone, deve lasciare la competizione nuovamente ai quarti, sotto i colpi dei due soci esordienti dell’SC Applauso che lo sconfiggono 2-1.

Ottimo, invece, l’avvio della stagione in corso che ha visto i Biscotti conquistare un grande 3° posto nel campionatino e il conseguente accesso al campionato di Serie A. Attualmente, però, non sta attraversando un momento particolarmente brillante essendo completamente invischiato nella lotta alla salvezza dopo la 10° giornata. Fuori, per il momento, anche dall’accesso alla seconda fase della Coppa Italia. Questi risultati sono in parte bilanciati, però, dalla qualificazione ai quarti di Champions League già conquistata (tramite una join-venture con Leonardo Berti) dove incontrerà la squadra capitolina di Scarsenal!

Chiudiamo la storia di Matteo Serani ricordando che, nonostante il nome renda abbastanza idea della forza intrinseca della sua squadra, mantiene un ottimo 3° posto nel Ranking di Coppa Italia e soprattutto un eccellente 3° posto nel Ranking Assoluto di Lega, rimanendo molto più vicino al 2° posto piuttosto che alla 4° posizione.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...