EISONDESCEMPIOOONSSSSSSS – 3° Puntata

Anche oggi eccoci alla rubrica più…. Ahia! scusate ma da un paio di giorni non riesco bene a sedermi… dicevo la rubrica più informata e puntuale (anche perché è l’unica) sulle partite del FantaChampions…..ahia! mamma mia come mi muovo sulla sedia sento dolori allucinanti…..vediamo come è andata.

GIRONE A
Una partita che i due allenatori ricorderanno per il resto della loro vita: più che EVRIBADI-SKIACCIAK MOSCA sembrava il primo set tra Serena Williams e Robin Williams….da una parte si è visto l’allenatore di Skiacciak Mosca (il sottoscritto, ndr….ahia!) andare di corsa al primo Leroy Merlin a comprare martello, chiodi e 5-6 kg di assi di legno, alla domanda su cosa volesse farci ha risposto “devo costruire un capanno in giardino per metterci dentro i gol di nepi che non entrano più in garage”, mentre dall’altra si è venuto a sapere che l’allenatore di Evribadi ha fatto un docufilm della partita e lo ha caricato su youporn con gli hashtag #deepAnal #ItalianSoccerTeamGangBang e #PisaFuckRomeHard ……risultato mai in discussione con i gol di Lewandovsky, Morata e il primo (e unico) goal di Aurier quest’anno(si vocifera anche abbia segnato il magazziniere di testa in mischia) per il primo, autogol di Balta e reti di Musa e Feghouli per il secondo… 6-1 ORA TESTA SGOMBRA E PARTIAMO DA 0 PER IL SECONDO SET

L’altra partita del girone vede un'altra valanga di gol, ma rimane costante la crisi dei campioni in carica di TETTE BISCOTTATE che perdono 5-3 contro NUMBERS che continua a fare sfracelli con Cristiano Ronaldo che segna più di Ghirardi in rosticceria e la sorpresa Dzyuba e un grande Gaitan…a nulla è servito il gol di Aguero e il rigore parato da Hart per TETTE, che si giocherà la via di casa nelle prossime due sfide.  MI SENTO TANTO COME LA JUVE

 

GIRONE B:
Se il girone A ha fatto registrare una valanga di gol (15) ed emozioni, il girone B è più povero di un operaio FIOM il 19 del mese: in quattro insieme hanno fatto meno gol di Evribadi, per partite che più che da cardiopalma sarebbero da cardiotonico.

Un incredibile 2-1 per AC CONTE che riesce nell’impresa di mettere in casa i primi tre punti della competizione, grazie ad un sublime Douglas Costa , ad un sempre presente Willian e un pochino di fortuna che fa fermare l’avversario a 0,5 punti dal gol del pareggio, rendendo vani i gol di Hulk e Suarez. PER MEZZO PUNTO MARTIN PERSE LA CAPPA

Altra grande partita quella tra DREPANUM e SCARSENAL con la squadra di casa che riesce in due giorni ad avere un andamento ad alti e bassi più di uno che ha una bicicletta con una ruota quadrata….sembrava infatti scontata la vittoria della squadra romana, che vedeva i gol di Walcott e Mata portarla ad un tiro di schioppo dal traguardo dei tre punti, anche perché Ospina aveva deciso di vestirsi da Pellizzoli e cominciare a fare minchiate (voci di corridoio sostengono che lui si sia giustificato dicendo”oh raga però ditelo che il portiere la puo’ prendere con le mani…”),invece poi Drepanum ha deciso di mettere in campo gli improbabili ossia Moraes e Doumbia che ripagano la fiducia dell’allenatore facendo tre gol e portando la squadra di mister Lorenzo Borghi ad un incredibile pareggio…. STAVO PER MORAES, ALLA FINE INVECE SONO DIVENTATO UNA OSPINA NEL FIANCO

 

GIRONE C
Anche qui emozioni che latitano con FC MARCELLONA che, come un impiegato statale durante una settimana di lavoro, fa il minimo indispensabile per portare a casa il risultato: al gol di David Luiz risponde un Sanchez in forma federica nargi in vacanza in sardegna e un buon Goetze che consentono alla squadra di prendere importantissimi 3 punti in trasferta che non solo la collocano in testa al girone a punteggio pieno, ma la proiettano verso una qualificazione quasi matematica… MASSIMO RISULTATO COL MINIMO SFORZO

Primo punto invece per Brigata Gurren che riesce nell impresa di fermare sul pareggio un Flybeard dall’attacco stellare: all’onesto Shatov per la squadra di casa risponde il sempre presente Yarmolenko, per un derby tra serbi che è più ignorante di un intervista doppia Ciaramitaro-Flavia Vento. SPACO BOTILIA AMMAZZO FAMILIA

Riposavano INTERFOGAT e ,nome omen, CS RIPOSA che ringraziano tutti i santi per non aver partecipato in questo turno o avrebbero preso più schiaffi di una qualsiasi comparsa che faceva il tedesco spocchioso nei film di Bud Spencer…

 

Per oggi è tutto, il vostro (ancora naticamente debilitato) scrittore vi da appuntamento al prossimo turno, e va a comprarsi un paio di mutande di ghiaccio.

A cura di Fabrizio Rapetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...